Boom Whatsapp ma Facebook Resiste

In America se ne erano accorti da tempo che “alcuni dei nostri utenti, in particolare i giovani utenti, siano a conoscenza di altri prodotti e servizi che sostituiscano Facebook”. Nonostante Facebook resti il social network più usato tra i giovani, WhatsApp sta guadagnando sempre più preferenze. Un ragazzo su 3 lo giudica irrinunciabile,  a differenza del 44% dei giovani che invece sceglie il social di Zuckerberg. E’ quanto emerge da una ricerca online condotta da un portale specializzato.  Durante la giornata 43,6% dei ragazzi entra su Facebook più che a qualsiasi altro social. Mentre sono circa il 22% coloro che usano soprattutto WhatsApp. Gli altri social network come, Twitter, Instagram e Google sono i più utilizzati solo da pochi giovani, l’insieme raggiunge a malapena il 9% delle preferenze. Importante sapere che un giovane su cinque non si reputa dipendente dai social.

BOOM WHATSAPP MA RESISTE FACEBOOK – SONDAGGIO

Facendo un piccolo sondaggio e chiedendo ai ragazzi di quale social network non potrebbe rinunciare possiamo vedere che Whatsapp raggiunge ancora di più Facebook.

Il 36% dei ragazzi non può fare a meno del servizio di messaggeria istantanea mentre il 45% dichiarano che non posso stare senza il social di Zuckerberg.

In America la perdita di consensi di Facebook viene dimostrata con la lettera scritta a Zuckerberg dalla tredicenne Ruby Karp, riportata dal quotidiano online Linkiesta: “I teenager sono follower. Siamo questo. Se un mio amico ha una nuova applicazione figa, la voglio anche io. Vogliamo quello che fa tendenza, e, se Facebook non la fa, i teenager si disinteressano”.