Informatica sistemi operativi: Windows, Macintosh o Linux?

Il computer non è solamente la base hardware su cui si poggia il nostro lavoro, la complessità dei calcoli e delle funzioni che tutti i giorni utilizziamo è gestita da vari tipi di software e di sistemi operativi. Esistono sistemi operativi  di vario genere che ci aiutano nell’utilizzo del PC, che si differenziano per le utilità che offrono all’utente. Il software che permette la visualizzazione di finestre e schede, ad esempio, creato all’inizio dai sistemi Macintosh e ripreso poi in modo massiccio da Bill Gates nella creazione del sistema Windows, si allontana di molto dal linguaggio macchina. Il linguaggio primordiale dei personal computer, infatti, è basato sul codice binario, un semplice insieme dei soli due simboli 1 e 0 che combinati tra loro offrono la base di tutti i linguaggi di programmazione...

SO (Sistema Operativo)

Il Sistema Operativo (abbreviato spesso nel suo acronimo SO, o all'inglese OS, Operating System) è l'insieme di routine e strutture dati responsabile del controllo e della gestione dei componenti hardware che costituiscono un computer e dei programmi che su di esso vengono eseguiti.

Il Sistema Operativo mette anche a disposizione dell'utente una interfaccia software (grafica o testuale) per accedere alle risorse hardware (dischi, memoria, I/O in generale) del sistema.

L’interfaccia grafica aiuta l’utente a usufruire di tutti i servizi del computer in maniera intuitiva senza dover conoscere alcuna nozione riguardante i linguaggi di programmazione. Vediamo ora insieme alcuni sistemi operativi che offrono un’ interfaccia grafica…

Windows

Tra i capisaldi nel mondo dell’informatica i Sistemi Operativi di Windows, che letteralmente significa finestre, sono sistemi che si basano sulla semplicità e l’ordine che offrono.

I sistemi operativi Windows utilizzano un sistema di finestre che permette di selezionare, anche con un mouse, ciò che vogliamo senza dover digitare particolari codici.

Questi Sistemi Operativi sono un’ evoluzione del sistema operativo DOS, un linguaggio che si avvicinava maggiormente al linguaggio macchina (quasi incomprensibile anche per un utente esperto).

Proprio a causa della complessità dei vecchi sistemi sono stati sviluppati software in grado di decifrare il linguaggio macchina e convertirlo in un linguaggio più chiaro per un utente medio o totalmente inesperto. Questi sistemi risultano essere molto costosi ma indispensabili per tutti i tipi di ufficio.

Apple Macintosh

Nel mondo professionale legato alla grafica e all’informatica i Sistemi Operativi della casa produttrice Apple sono i Sistemi Operativi Macintosh, nome poi abbreviato in Mac.

L’ultimo nato della famiglia Macintosh è il sistema operativo Mac os X che utilizza, come i Sistemi Operativi Windows, una struttura dinamica di finestre che danno modo di utilizzare  il PC semplicemente e in sicurezza senza dover studiare codici particolari.

Questa tipologia di sistemi operativi è consigliata dalla maggior parte degli esperti per i professionisti che lavorano con programmi di grafica.

Questi Sistemi Operativi si prestano molto in ambiti professionali al contrario dei Sistemi Operativi Windows, che nascono soprattutto per il consumo della moltitudine di utenti non particolarmente esperti nell’uso professionale del PC.

Il prezzo di questi computer è molto alto e il sistema operativo può essere installato anche in computer diversi da quelli Apple, ma tramite questa operazione sicuramente perderebbe molte caratteristiche importanti.

Linux

Dei tre prodotti legati al mondo dell’informatica i sistemi operativi i Linux, nati dallo sviluppo del precedente Unix, sono i più complicati da utilizzare.

Il linux infatti, oltre che a un’interfaccia grafica simile a windows o Mac, utilizza anche un complicato sistema che si avvicina molto alle funzioni del linguaggio DOS.

Questo sistema operativo è utile per i professionisti che devono modificare programmi o file. Questo sistema operativo è gratuito e si può scaricare comodamente dal sito www.linux.it.

I sistemi operativi moderni sono nati dalla necessita giornaliera di svolgere attività lavorative tramite l’uso del PC e, grazie alla richiesta sempre maggiore del mercato commerciale, si stanno sviluppando in modo sempre più sofisticato.