Comporre Musica Online: INDABA MUSIC

Esistono vari software che ci permettono di comporre musica partendo da zero. Molto spesso però, il risultato ottenuto non è all'altezza delle aspettative perché ovviamente nessuno ci ha mai insegnato come creare un buona traccia musicale. Se vogliamo comunque avventurarci in altri tentativi di creazione, ma non abbiamo i mezzi necessari per poterlo fare, ci vengono incontro, come sempre, i servizi gratuiti messi a disposizione di tutti, per comporre musica online...

Comporre Musica Online - un servizio gratuito

Il servizio di Indaba Music permette di comporre musica online partendo da zero, o anche di creare un mix di altre canzoni o suoni registrati separatamente, come dei veri e propri DJ. Inoltre entrando nell’editor del sito, potremo accedere a tutti gli strumenti messi a disposizione.

Per utilizzare il servizio è necessaria una veloce registrazione gratuita, anche se quest'ultima ha alcune limitazioni come ad esempio quella di poter caricare suoni per un massimo di 250 Mb al mese, ed altre che comunque non sono particolarmente incisive.

Se poi il servizio ci piace possiamo in ogni caso farci un abbonamento di 10 dollari al mese, così da portare il massimo caricabile a 10 gb al mese, e nessun altra limitazione.

Comporre Musica Online - il Social Network dei Musicisti

Una volta entrati all’interno del mixer possiamo caricare i nostri file musicali attraverso la rispettiva funzione posta sul pannello di sinistra, una volta caricati, è possibile trascinarli nella finestra di destra che contiene tutte le tracce che si possono inserire e dunque regolarne la posizione in base alle nostre preferenze.

Quando avremo finito possiamo ascoltare ciò che abbiamo composto tramite il pannello superiore, se tutto è come avevamo previsto possiamo salvare la canzone direttamente nel nostro PC.

Oltre ad offrire la possibilità di comporre musica online, Indaba Music mette in condizione di condividere leproprie creazioni, interagendo con gli altri utenti del network proprio come avviene su Facebook.

In questo modo potremmo chiedere consigli agli altri utenti o comporre in sintonia, realizzando delle vere e proprie band virtuali. Una vera e propria innovazione, possiamo dunque considerarlo il "Social Network dei Musicisti"!