Gli Hacker Possono Spiarti: Arriva PlaiceRaide

Gli hacker si stanno continuamente evolvendo. Un hacker (termine coniato negli Stati Uniti d'America che si può rendere in italiano con smanettone) è colui che si impegna nell'affrontare sfide intellettuali per aggirare o superare creativamente le limitazioni che gli vengono imposte, non limitatamente ai suoi ambiti d'interesse (che di solito comprendono l'informatica o l'ingegneria elettronica), ma in tutti gli aspetti della sua vita. L'ultima novità di questi "ficcanaso" è stata quella di escogitare un'applicazione attraverso la quale possono accendere la fotocamera di un qualsiasi iPhone e iniziare a recepire immagini.

Gli Hacker Possono Spiarti : e la nostra vita privata?

La nuova applicazione, sviluppata da esperti militari del Naval Surface Warfare Center di Crane e chiamata PlaiceRaide, per adesso è stata progettata per Android, ma a breve si crede che saranno rilasciate le versioni per iOS e Windows Phone. La caratteristica di questa applicazione, è quella di assimilare foto e di cancellarle immediatamente dalla memoria dello smarthphone, non lasciando alcuna traccia. Sarà quindi quasi impossibile accorgersi che ci stanno spiando dal nostro iPhone.

Tramite un particolare software poi, le immagini saranno trasformare in modelli 3D, attraverso i quali sarà possibile ricostruire più facilmente i luoghi fotografati, per riuscire così a catturare tutti quei particolari non visibili da immagini a due dimensioni. Gli esperti hanno dimostrato così come sia semplice ottenere informazioni private e come il convertitore 3D consenta di rendere tutto più semplice. Dopo aver testato il programma su 20 volontari, gli inventori hanno dimostrato, ad esempio, come possono facilmente leggere i numeri di un estratto conto. Ovviamente questo è solamente uno dei tanti esempi che possiamo riportare. La nostra vita privata, col passare dei giorni, è messa sempre più a rischio ed è quasi alla portata di tutti.