Come creare un blog efficace
Come creare un blog efficace

I nostri consigli per creare il tuo blog

Se ami scrivere e condividere, il blog è esattamente quello che fa per te. Ti permetterà di farti conoscere e, con il tempo, anche di monetizzare, affiancando l'attività di blogging al tuo attuale lavoro. Che sia personale o aziendale, che tratti di attualità, politica, trucco, cibo, gattini o prodotti specifici, il blog è un sito aggiornato regolarmente che ti consente di arrivare a moltissime persone facendo conoscere te e quello che fai. In un'epoca nella quale ne esistono infiniti, come creare un blog di successo da zero in grado di attirare l'attenzione? Ecco i nostri consigli.

 

Scegli l'argomento

Può sembrare una cosa scontata, ma non lo è affatto! Prima di creare il tuo blog devi necessariamente capire cosa vuoi dire e perché, scegliendo un argomento che conosci bene, visto che dovrai scrivere tanto e molto spesso. Molte persone iniziano con tante buone intenzioni, scrivendo magari moltissimo il primo mese, per poi non avere più nulla da dire. Per questo è davvero importante trovare un argomento che ti appassioni e che possa appassionare i tuoi lettori.

Una volta capito l'argomento di cui vuoi parlare, cerca di capire a quale nicchia appartiene. Più sarà specifico e settoriale il tuo blog, più avrà possibilità di funzionare. Il nostro consiglio è quello di analizzare i tuoi gusti e le tue competenze, senza dare nulla per scontato: quello che tu conosci bene ma che magari scarteresti perché troppo semplice, per molti altri potrebbe essere una scoperta interessante. 

Studia i tuoi competitor

A questo punto inizia ad analizzare altri blog in target con il tuo, ovviamente non prendere in considerazione gli ultimi creati ma dedicati a quelli che scrivono da molto. Con il tempo sicuramente avranno affinato il loro modo di scrivere e potranno esserti molto utili per non commettere i loro stessi errori. Sfrutta la loro esperienza, studia le parole chiave usate, gli argomenti e il modo di trattarli, gli orari in cui gli articoli vengono postati, il tono di voce, il modo in cui rispondono ai commenti, come si comportano sui social e poi anche le promozioni usate per pubblicizzarsi o gli eventuali banner pubblicitari presenti sul sito. 

Prepara un piano editoriale

Come abbiamo già detto, un blog è un sito web con contenuti sempre nuovi, occorre quindi scrivere tanto – Google ama i contenuti lunghi di 1000-1500 parole – spesso e dettagliatamente. Per avviare e mantenere un blog vivo e attivo ci vuole molta costanza: intervalli troppo lunghi tra un articolo e l'altro faranno perdere interesse al tuo pubblico che smetterà di seguirti.

Il nostro consiglio è quello di preparare una lista di argomenti, partendo dalle tue conoscenze e, perché no, prendendo anche spunto dai tuoi competitor, per poi fare un vero e proprio piano editoriale. Decidi quanti articoli a settimana vuoi scrivere e prepara un piano mensile con tutti i titoli pronti, ti aiuterà a mantenere la giusta costanza che occorre per attirare i lettori.

Parla dei tuoi articoli

Un blog che non genera traffico serve a poco, sicuramente non porta guadagno e allora diventa fondamentale per la crescita del sito la promozione, che puoi fare da solo o attraverso delle inserzioni a pagamento.

Da solo puoi:

  • mandare una newsletter ai tuoi lettori ogni volta che fai un nuovo articolo, invitandoli a leggerlo e magari a farti sapere cosa ne pensano;
  • pubblicare il link al tuo articolo sui social, sia quelli del blog che sui tuoi personali;
  • entrare in gruppi o community in target con il tuo blog e invitare i membri a leggere i tuoi articoli.

A pagamento, invece, potrai promuoverti facendo crescere il tuo sito attraverso:

  • la creazione di articoli SEO
  • la sponsorizzazione sui Social
  • la sponsorizzazione su Google
  • l'Affiliate Marketing ovvero link al tuo sito da altri siti autorevoli.

Quando sarai riuscito a far crescere il tuo blog, facendo un considerevole numero di visite al giorno, potrai pensare di monetizzarlo, riuscendo a guadagnare attraverso l'inserimento di banner promozionali di Google Adsense o di aziende private.

Inizia a creare il tuo blog

Ora hai le basi per creare il tuo blog con intelligenza e nel modo giusto, ma ci sentiamo di darti un ultimo consiglio: Internet è pieno di decine di blog tutti uguali, con gli stessi articoli, a volte anche con le stesse parole. Per avere davvero un blog di successo differenziati, crea qualcosa di innovativo, che sappia distinguerti dalla concorrenza ed attirare davvero l'attenzione