Recuperare dati cancellati per errore

In questa parte della nostra guida al PC parleremo di come recuperare dati  precedentemente cancellati. Quando cancelliamo dei file dal disco questi vengono spostati nel cestino. Questa cartella contiene tutti i file cancellati e solo quando svuotiamo il cestino i file vengono eliminati del tutto. In realtà non vengono eliminati definitivamente, la rimozione dei file non avviene in modo completo ma soltanto in modo parziale, infatti i file pur non apparendo più nel sistema operativo...

...continuano ad avere delle tracce presenti sul disco rigido. La rimozione totale avviene soltando quando questi file o dati vengono sovrascritti da altri file. Abbiamo quindi la possibilità di recuperare dati cancellati per errore (almeno fino al momento in cui non vengono sovrascritti) che sono stati eliminati anche dal cestino, ma dobbiamo aver utilizzato delle piccole accortezze per la buona riuscita del meccanismo.

Ora vi daremo dei piccoli consigli e dei semplici programmi da scaricare gratuitamente che vi aiuteranno nel recupero di dati precedentemente cancellati. Tuttavia se il vostro hard disk è seriamente compromesso, la nostra guida non potrà esservi d'aiuto e non vi resta che affidarvi a degli esperti del settore. Nella maggior parte dei casi comunque, riuscirete a recuperare i vostri file e il vostro lavoro, quindi non disperate.

Recuperare dati cancellati - Consigli Utili

E' essenziale per il vostro scopo seguire questi tre passi fondamentali:

1) Per una buona riuscita del recupero il disco deve essere deframmentato spesso.
2) Meno tempo è passato dalla loro cancellazione, più abbiamo possibilità di recuperare dati.
3) Più è elevata la capienza del nostro disco rigido, maggiori saranno le probabilità che i dati che vogliamo recuerare non siano stati sovrascritti.

Recuperare dati cancellati - Software Utili

Con una ricerca su Google abbiamo selezionato diversi software gratuiti che possono servire a recuperare dati cancellati. Scegliete quello che più si adatta alle vostre esigenze. Esistono molti programmi  che possono rivelarsi molto utili per il recupero di dati su diversi dispositivi: hard disk, pen drive, fotocamere digitali e altri tipi di periferiche. Questi che andiamo ad elencare sono i migliori software che abbiamo trovato per voi sulla rete, tutti possiedono un'interfaccia minimale per un utilizzo abbastanza semplice e veloce:

- SoftPerfect File Recovery: programma gratuito che permette di recuperare dati cancellati per sbaglio. Supporta l'operazione per i file system FAT12, FAT16, FAT32, NTFS e NTFS5 anche se compressi o codificati.
- Recuva: per recuperare i file cancellati per errore dal disco rigido o persi a seguito di un crash di sistema. L'operazione può essere eseguita anche per i file che erano presenti su altre periferiche come memory card, lettori Mp3 e memorie di fotocamere digitali. Grazie al wizard integrato è possibile avviare l'operazione in maniera facile e veloce.
- WirelessKeyView: interessante strumento per il recupero di tutte le chiavi di rete e le password per accedere alle connessioni wireless. Con questo programma si possono visualizzare e memorizzare le chiavi di accesso WEP e WPA in caso di smarrimento, direttamente analizzando i dati memorizzati nel PC. È possibile salvare facilmente tutte le chiavi presenti all'interno del PC in file di testo.
- MessenPass: ideale per il recupero password di programmi di messaggistica istantanea. Permette di ritrovare, in caso di smarrimento, le password di accesso a MSN Messenger, Windows Live Messenger, Yahoo Messenger, Google Talk , AOL Instant Messenger, AIM, Trillian, Miranda, MySpace IM, PaltalkScene e Digsby. Il programma è in grado di recuperare le password dell'utente, se ha scelto come impostazione "Ricorda la password di accesso".
- RockXP: un software leggerissimo, che non va installato ma solo eseguito. Un programma di facile utilizzo e che presenta un'interfaccia estremamente intuitiva. E' sufficiente cliccare sul pulsante "SCAN" per visualizzare il codice del sistema operativo. Permette inoltre di recuperare: il seriale delle applicazioni Microsoft; i parametri della connessione  Internet; i dati di accesso a MSN; i dati di login utente di Windows.
- PC INSPECTOR: consente il recupero di file persi o cancellati accidentalmente da qualsiasi supporto di memoria per fotocamera. Grazie a questo software l'utente può accedere e salvare una copia di tutti i file non più leggibili che sono presenti su diverse memory card. Supporta numerose memorie tra cui Flash Card, Smart Media, SONY Memory Stick, IBM Micro Drive, Multimedia Card. L'azione del recupero viene attivata  grazie ad un interfaccia grafica molto semplice. Questo software permette di ripristinare diversi file immagine: .jpg, .amr, .tif, .bmp, .gif, (Canon) .crw , (Fuji) .raf , (RICOH) .raw, (Olympus) .orf, (Nokia) 3gp, (Kodak) .dcr, (Minolta) .mrw, (Nikon) .nef, .mp4, .mov, .avi.

Recuperare dati cancellati - Nei casi piu' gravi

Nel caso l'usura dell'hard disk sia ad uno stato troppo avanzato ed il PC non permette di avviare in modo corretto il sistema operativo, non potremo usare i software sopra indicati. In questo caso abbiamo un'ultima possibilità, ovvero procedere tramite MSDOS:

1) Colleghiamo il nostro hard disk nuovo a quello danneggiato tramite la porta USB.
2) Creiamo una "cartellabackup" sul nuovo hard disk D.
3) Clicchiamo dal menù inziale il pulsante "Start", poi "Esegui" e digitiamo CMD, per visualizzare il Prompt MSDOS.
4) Scriviamo il seguente comando:      XCOPY C:\*.* D:\cartellabackup\ /h /s /q /c
5) Attendere che termini la copia dei file e scollegare il nuovo hard disk.

Se neanche quest'ultimo metodo dovesse funzionare, avete poche possibilità di recuperare i dati cancellati, l'ultima speranza è quella di portare il vostro hard disk in un centro assistenza e farlo vedere da esperti del settore.