hotspot iliad
Hotspot Iliad - Configurazione e consigli di utilizzo

Configurare il servizio di hotspot con Iliad è semplice e ti permette di svolgere al meglio le tue attività anche senza rete fissa. Ti mostriamo come attivare Iliad hotspot android e Iliad hotspot iPhone.

Il gestore di telefonia mobile Iliad consente ai glienti che hanno attivato, o attiveranno, la sua offerta telefonica, di poter usufruire gratuitamente del servizio di hotspot. Anche ti sei un cliente Iliad? Vuoi utilizzare il servizio di hotspot ma non sai come fare? In questo articolo ti faremo vedere come configurare l’hotspot sul tuo telefono, sia su dispositivi Apple che Android. Ti spiegheremo inoltre in cosa consiste questa funzione e ti forniremo dei consigli per farne un giusto utilizzo.

Cosa significa hotspot?

La funzione di hotspot o “tethering” ti consente di connettere diversi dispositivi (tablet, pc, ecc…) alla rete internet del tuo smartphone, sfruttando il traffico dati del gestore della SIM del tuo dispositivo mobile (in questo caso Iliad), trasformandolo in un router. Lo smartphone è quindi in grado di generare una connessione Internet Wi-Fi che ti permetterà di svolgere le tue attività da tablet e pc come se utilizzassi la rete Wi-Fi domestica.

Perché è utile un hotspot?

L'utilizzo di un hotspot ti aiuta tutte le volte che sei sprovvisto di una connessione Internet. Sfruttare la rete dati del tuo smartphone per creare una connessione Internet Wi-Fi ti consente di inviare, ad esempio, un documento che è presente sul tuo pc o sul tuo tablet, nel caso in cui si tratti di una comunicazione urgente e tu non possa utilizzare una connessione internet domestica. Tieni presente che alcuni gestori di telefonia mobile offrono la possibilità di usufruire della funzione di hotspot applicando un costo aggiuntivo ai normali abbonamenti telefonici, per cui è consigliabile informarsi presso i gestori prima di attivare il servizio.

Iliad hotspot iPhone. Come risolvere i problemi di configurazione del servizio

Se sei un cliente Iliad e, tentando di attivare il servizio sul tuo iPhone o iPad, ti è capitato di incorrere in un messaggio di errore che recitava “Per abilitare l’hotspot personale su questo account, contatta Carrier”, non devi preoccuparti. Tale messaggio è dovuto a un problema della configurazione dell’APN, il punto di accesso alla rete dati, che sui dispositivi Apple deve essere eseguita manualmente.

Configurazione hotspot Iliad iOS su iPhone e iPad

Per attivare il servizio hotspot su iPhone e iPad e procedere al suo utilizzo devi accedere alla rete dati del tuo cellulare dal menù impostazioni e aggiungere l’APN di Iliad nei campi che vedrai apparire, nel seguente modo:

  • Dati cellulare /APN: iliad
  • MMS / APN: iliad
  • MMS / MMSC: http://mms.iliad.it
  • MMS / Dimensione massima MMS: 200000
  • Hotspot personale / APN: iliad

Configurazione hotspot Iliad su dispositivi Android

Se il tuo è un sistema operativo Android puoi configurare il servizio di hotspot sia automaticamente che manualmente.

Configurazione Automatica: Puoi scaricare l’applicazione (link) da Play Store. Una volta che avrai scaricato l’applicazione e inserito la SIM fornita da Iliad, potrai configurare correttamente sia smartphone che tablet.

Configurazione Manuale: la configurazione manuale dell’APN di Iliad sui dispositivi Android può variare a seconda dei modelli. La procedura che devi seguire prevede di accedere all’impostazione “Nomi punti di accesso” e creare un nuovo APN cliccando sul + o sui pallini che vedrete in alto, a destra dello schermo. Dovrai quindi riempire i campi in questo modo:

  • Nome: iliad
  • APN: iliad
  • Centro MMS: http://mms.iliad.it
  • MCC: 222
  • MNC:50
  • Tipo APN: default.mms
  • Tipo MVNO: GID
  • Valore MVNO: F003

Una volta riempiti i campi dovrai salvare le modifiche apportate premendo sui tre punti in alto a destra.