Facebook vuole insegnare ai giornalisti come utilizzarlo

Il re dei social media Facebook sta lanciando un programma di studi ad hoc per gli operatori dell'informazione

Facebook investe ancora nella formazione: grazie ad una collaborazione con l'Istituto Poynter, il social di Zuckerberg lancerà presto un corso per editori e giornalisti. 

Ecco quello che il colosso dei social ha da dire a proposito del progetto formativo, definito "Certificazione Facebook per i giornalisti":

"Nella nostra sezione Notizie, negli eventi e nelle visite alle redazioni locali, abbiamo sentito da parte dei giornalisti la necessità ad avere accesso ad ulteriori suggerimenti sul prodotto Facebook e sugli strumenti utili per il lavoro di tutti i giorni. Sappiamo che Facebook è una piattaforma chiave per collegare le persone alle storie. Questo curriculum dovrebbe garantire ai giornalisti la comprensione dei nostri prodotti e piattaforme. Siamo impegnati a fornire altà qualità e opportunità di formazione tempestive per i giornalisti. Con questa idea in mente, i corsi del curriculum saranno periodicamente aggiornati per riflettere su caratteristiche, aggiornamenti e casi di studio"

Il corso è un passo importante per rafforzare il cosiddetto "Progetto Giornalismo", partito a gennaio del 2017 e annunciato come un mezzo per tutelare gli utenti dalle notizie false e valorizzare la buona editoria

La formazione è composta da tre moduli e rappresentano una raccolta di best practice per chi si occupa di veicolare l'informazione.

Un altro successo di Zuck per difendere gli utenti dalle bufale e aiutare i giornalisti a sviluppare le loro abilità? Non vediamo l'ora di vedere il progetto all'opera (e dirvi cosa ne pensiamo!)


Paolo Ercolani

Scritto da:

Copywriter e Social Media Manager