Lo Smartphone si fà piccino: In arrivo i nuovi mini cellulari

Dall'azienda giapponese Willcom, arriva Phone Strap 2, il cellulare più piccolo al mondo, grande quanto una scatola di mentine. Proprio quando le regole dettate dal mercato degli Smartphone sembravano dare ragione alla tendenza "al più grande", arriva la novità di questo cellulare alto appena 7 cm. Eppure nella metà del primo decennio del 2000, fino a pochi anni fa, prima dell'avvento delle app, delle risoluzioni in alta definizione e dei display sensibili al tocco, la tendenza degli Smartphone era esattamente l'opposta e la moda imponeva al telefonino di essere leggero, sottile e poco impegnativo in tasca.

Lo Smartphone si fa piccolo - caratteristiche e approfondimenti

Il nuovo cellulare Phone Strap 2 ha un display OLED a colori da 1 pollice, pesa appena 32 grammi, non ha la fotocamera ed ha un'antenna estraibile e pieghevole per migliorare la ricezione. Le dimensioni del cellulare sono 32 x 70 x 10,7 millimetri ed è disponibile in 3 coloazioni (nero, bianco e rosa). La batteria ha una durata di 300 minuti in standby, ma di sole due ore in conversazione, ha una memoria per un migliaio di numeri e una porta Usb. Presenta una tastiera alfanumerica ridotta ai minimi termini con cui è possibile mandare mail e sms. Le dimensioni ridotte del cellulare però creano problemi per adulti con dita grandi (in realtà normali per lo standart europeo), che potrebbero premere contemporaneamente più pulsanti con un solo polpastrello. L'intento dell' azienda giapponese Willcom è quello di limitare la vendita al solo mercato del proprio paese, dove il cellulare Phone Strap 2 sarà prodotto in soli 12mila esemplari. Resta ancora un mistero invece il prezzo di mercato.