Stampante 3D

Nei giorni scorsi è stata presentata in California la nuova stampante 3D, chiamata MarkOne, con una prima dimostrazione pratica del suo funzionamento, che permetterà di “stampare” e riprodurre oggetti disegnati sul computer in fibra di carbonio, fibra di vetro, nylon e PLA (polimeri termoplastici). È la prima stampante 3D da scrivania con dimensioni piuttosto ridotte, 57x36x32 cm, e sarà in vendita dal prossimo febbraio in un sito on-line, Mark Forged, al costo di 5mila dollari. Questa stampante 3D nasce dall'esigenza del produttore, Gregory Mark, di semplificare la realizzazione di alettoni impiegati sulle automobili da corsa solitamente realizzati a mano e da qui è nata l'asigenza della stampante 3D.

Stampante 3D - La Tecnologia avanza

Gregory Mark, inventore della nuova stampante 3D, dice: "Abbiamo preso l'idea della stampa 3D, il processo di deposizione strato su strato e l'abbiamo usato per fare pezzi compositi, diciamo che realizza le forme come le normali stampanti 3D".

Il vantaggio di questo nuovo processo sarà la resistenza, cinque volte maggiore rispetto alla “classica” stampante 3D. La MarkOne sarà in grado di riprodurre oggetti più resistenti della plastica aumentando quindi il range delle sue applicazioni. La tecnologia avanza e la stampante 3D permette di realizzare oggetti di molte dimensioni, anche piccolissime.

Qui di seguito troverete un video dove potrete vedere la funzionalità delle stampante 3D e tutte le sue innovazioni.