Costruire Robot fai da te - oggi è possibile

Oggi è possibile progettare e costruire un Robot Fai da te decidendo comportamento e forma grazie alla fabbrica virtuale nata dalla collaborazione dei ricercatori del centro ricerche della Disney, dell'università Carnagie Mellon e dei ricercatori del Politecnico di Zurigo (Eth).

Questo importante obiettivo è stato realizzabile grazie al software sviluppato dall'italiano Vittorio Megaro, del Politecnico di Zurigo, che permetterà quindi a qualsiasi persona di poter progettare e disegnare robot che potranno essere poi stampati in 3D e assemblati comodamente a casa.

Costruire Robot fai da te - come iniziare

Prima di tutto bisognerà scegliere la struttura dello scheletro, il numero totale delle zampe e dei segmenti delle articolazioni mobili. Fatto questo bisognerà fare delle prove per capire come farlo muovere, come farlo andare dritto e come farlo girare da un lato. Superata questa fase iniziale bisognerà scegliere l'estetica desiderata e riposrtarla su un disegno. I disegni sono necessari per stampare in 3D e dovranno essere completi di tutti gli schemi di assemblaggio dei circuiti, di tutte le componenti e i dettagli dei motori elettrici che si dovranno utilizzare.

Costruire Robot fai da te - un gioco da ragazzi

Grazie a questo nuovo software sviluppato dall'italiano Vittorio Megaro, progettare e costruire robot fai da te diventa un vero e proprio gioco da ragazzi, qualcosa di molto simile ad una semplice app nata per realizzare e disegnare animazioni in 3D piuttosto che a complessi programmi per la modellazione professionale. Il risultato è sensazionale, potremmo progettare e soprattutto costruire Robot fai da te capaci di muoversi in modo molto complesso restando comodamente nel proprio domicilio.

Costruire Robot fai da te - ecco un video

 

Costruire Robot fai da te - avranno una vera intelligenza?

Con questo nuovo software costruire Robot fai da te sarà veramente un gioco da ragazzi, ma quali saranno le caratteristiche e le potenzialità di queste macchine, avranno una loro intelligenza, potranno avere una loro autonomia?
Tutti i robot realizzabili con questo software saranno sprovvisti di sensori capaci di rendere la macchina autonoma o di orientarsi nello spazio e non avranno una vera "intelligenza", sono perlopiù considerati dei 'giocattoli' all'avanguardia. Questo non toglie però che sono un importante traguardo verso la semplificazione del settore. Ad oggi il nuovo software sviluppato dall'italiano Vittorio Megaro punta ad ulteriori miglioramenti prima di poter essere lanciato sul mercato e non è disponibile al pubblico. Non perdete altro tempo, se fino ad oggi avete sempre sognato di poter costruire un Robot fai da te adesso potrete realizzare il vostro sogno.