Videosorveglianza Web: Caratteristiche, telecamere e programmi

Volete installare un sistema di videosorveglianza web che vi permetta di monitorare quello che succede in casa vostra quando non ci siete? Volete preservare il vostro negozio da visite indesiderate? Oppure volete controllare i vostri bambini piccoli mentre siete indaffarati in altre faccende? Non sapete come scegliere e vi serve una mano?  In questo articolo vi spiegheremo quali sono le caratteristiche fondamentali di questo tipo di sorveglianza e vi illustreremo qualche tipo di telecamera che può fare al caso vostro. Seguiteci...

Videosorveglianza Web - Introduzione

Parliamo di videosorveglianza web quando ci riferiamo ad un sistema che consente la trasmissione di immagini riprese da telecamere, o di video archiviati, attraverso la rete.

La peculiarità di questo tipo di sistema è che consente il monitoraggio dell'area di interesse tramite l'utilizzo di qualsiasi computer connesso ad internet ma anche da un qualsiasi dispositivo elettronico che abbia accesso alla rete.

Attualmente si trovano diversi modelli di telecamera per videosorveglianza web dotate di un server che consente di poter accedere in tempo reale ai video registrati. Praticamente queste telecamere, oltre alla possibilità di inviare le registrazioni ad un sistema di archiviazione, consentono di poter visionare i video a distanza tramite il browser, gli smartphone, gli iPad o qualsivoglia strumento elettronico in grado di coolegarsi alla rete. Ovviamente tutto ciò è possibile se si conosce la password per l'accesso alle immagini registrate dalla telecamera.

I sistemi più sofisticati registrano i video delle telecamere su disco fisso e, grazie agli appositi software, consentono l'accesso alle registrazioni tramite postazioni collegate in rete locale ma anche, previa opportuna configurazione, anche al di fuori di essa. Questi sistemi offrono l'opportunità di archiviare moltissimi video e, tramite accesso remoto, è possibile consultare si questi che il video in diretta.

Videosorveglianza Web - Telecamere

Di seguito vi proponiamo alcuni tra i modelli più diffusi, economici e facilmente gestibili che potrebbero soddisfare le vostre esigenze

1) WIRELESS N CAMERA DCS-930L: è piccola ed economica, la perfetta soluzione per creare un sistema di videosorveglianza web in pochi minuti. Grazie al suo sistema wi-fi può essere posizionata in ogni ambiente e tramite il servizio online mydlink può essere configurata anche da chi non ha alcun tipo di conoscenza in materia di reti o di impostazioni dei router. E' necessario solamente seguire la guida passo passo ed in pochi minuti sarà possibili accedere alle immagini da una qualsiasi postazione remota con accesso ad internet. La potete trovare sul sito D-Link.

2) WL-405: potete posizionarla dove volete, all'ingresso di casa, nella camera dei piccoli o in giardino. E' provvista di un sensore CMOS per la cattura di immagini con risuluzione VGA e può essere facilmente controllata anche tramite il vostro telefonino. La trovate sul sito Sitecom.

3) IP CAMERA 300W: posizionabile in ogni luogo grazie alla sua tecnologia wi-fi, ha la grande caratteristica di essere provvista di illuminazione ad infrarossi per visione notturna, ottima per chi vuole controllare stanze che si trovano al buio. Ha un microfono integrato, un'uscita audio e una porta USB per collegare dispositivi di memoria esterni. E' possibile vederla sul sito Digicom.

Videosorveglianza Web - Programmi

Ecco una lista di programmi che potrete scaricare, cliccando semplicemente sul nome, per gestire la vostra telecamera per videosorveglianza web.

1) CatSpy: dispone di un sistema di rilevazione del movimento configurabile a seconda delle esigenze. Si possono modificare i parametri per la videocattura o impostare gli orari delle registrazioni.

2) MoveAction: il programma è open-source ed ha un rilevatore di movimento impostabile partendo da un'immagine statica. E' possibile far partire un conto alla rovescia quando non appena un movimento venga rilevato. Non è richiesta l'installazione.

3) Fwink: si tratta di una semplice applicazione open-source molto facile da utilizzare. Serve per l'acquisizione di immagini statiche ad intervalli predefiniti dall'utente. Offre la possibilità di sovrapporre diverse immagini utilizzando effetti di trasparenza definibili.

4) Dorgem: programma open-source semplice e leggero. Offre la possibilità di registrare immagini statiche ad intervalli regolari e di attivare la funzionedi registrazione video nel caso vengano rilevati movimenti.