Occhiali Google

Gli Occhiali Google per la realtà aumentata cambieranno la quotidianità nel profondo. La notizia degli occhiali che consentono di scattare foto, inviare mail, avere indicazioni stradali, leggere messaggi, effettuare videochiamate e persino registrare video è infatti talmente futuristica da essere parsa inizialmente un pesce d’aprile. Il New York Times a febbraio aveva già anticipato il progetto, poi non si è saputo piu' niente. Ora è ufficiale e sembra proprio vero: un giorno si potranno indossare gli Occhiali Google e vedere il mondo in maniera differente. Si tratta per il momento di un progetto che si riferisce a una montatura con una lente per visualizzare le informazioni, con un impatto estetico anche molto gradevole...

Occhiali Google - Il Progetto

Un po’ di tempo fa, parlando di una nuova attendibile infornata di indiscrezioni sugli occhiali di Google per la realtà aumentata, avevamo paragonato il progetto di Mountain View a uno smartphone che si poteva inforcare come un paio di comuni rayban. Ora che la grande G ha pubblicato in Rete il primo video di presentazione del progetto Google Project Glass (questo, per ora il nome in codice per gli smart-occhiali) sembra in effetti di trovarsi di fronte alla naturale evoluzione degli smartphone.

Occhiali Google - Come cambierà il nostro Futuro

Immagina di indossare un paio di Occhiali Google relativamente leggeri e di trovarti in una sorta di realtà diversa, costantemente contaminata da informazioni e interazioni con ognuno dei servizi Google. Guarda il cielo e sulla parte interna delle lenti appaiono le previsioni del tempo, devi raggiungere un posto e Google Maps spiana davanti ai tuoi occhi un itinerario aggiornato in tempo reale, i messaggi ricevuti dai contatti appaiono nella visuale in attesa di essere letti, le chiamate passano direttamente agli auricolari e se vuoi scattare una foto o fare check-in in un posto, lo puoi fare senza bisogno di estrarre uno smartphone di tasca o di sollevare un singolo dito.

Occhiali Google - Il Filmato

La conferma arriva da Mountain View che dichiara attraverso alcuni suoi googlers di essere al lavoro per la realizzazione di occhiali per la realtà aumentata. Google sottolinea che il prodotto è ancora in fase di sviluppo, ma video e foto iniziano a circolare. Il progetto consiste in una montatura con una piccola lente-display sopra l'occhio attaccata agli occhiali e una videocamera.

In uno dei video diffusi si vede un ragazzo che si sveglia e immediatamente nella sua lente compaiono icone in stile Android mentre, durante la prima colazione, il giovane legge mail e invia sms. Il filmato prosegue mostrando tutte le funzionalità degli occhiali e il loro effetto sulla vita quotidiana. Il giovane esce di casa e il servizio di metropolitana è sospeso, allora le lenti miracolose mostrano al ragazzo il percorso a piedi alternativo, mentre gli vengono segnalate le coordinate geografiche dei suoi amici e le indicazioni per lo shopping.

Google ha lanciato sul web un nuovo video che apre una finestra vera e propria sul futuro. Tenete a freno gli entusiasmi, però, perché da Mountain View non è arrivata alcuna specifica tecnica in merito al funzionamento del dispositivo (come si interagirà con le immagini proiettate sulle lenti? Basterà il movimento delle pupille?) o su una possibile data di uscita (le indiscrezioni parlavano di fine 2012, ma è un’eventualità molto improbabile).

Quello che si sa, è che si sta lavorando sugli Occhiali Google da anni, che si sta sviluppando diversi prototipi da testare e che per i suoi smart-occhiali ha chiamato a raccolta esperti in settori che normalmente non vengono toccati dai progetti Google, come ad esempio l’optoelettronica avanzata.

In attesa di avere nuove delucidazioni in merito, date un’occhiata al video diffuso dalla Grande G  riguardo al funzionamento degli Occhiali Google: