Pubblicità su Facebook: Pro e contro

Molti utenti registrati su facebook sfruttano la piattaforma solo per le normali funzioni sociali che l'hanno reso il social network per eccellenza. Ma facebook, per incrementare il numero di utenti e anche per allargare il proprio portafoglio, ha deciso di dare alle piccole imprese la possibilità di farsi pubblicità all'interno della piattaforma, e visto l'elevatissimo numero di utenti che ogni giorno frequenta le pagine del social network la vetrina messa a  disposizione ha un ottimo raggio...

Pubblicità su Facebook : gratuitamente o a pagamento?

Esistono due modi diversi per fare pubblicità sulla piattaforma, il primo a pagamento attraverso facebook Ads, il secondo gratuitamente attraverso le fan page o i gruppi ed entrambi i modi offrono all'azienda o al singolo che vuole promuoversi un ottimo mezzo per farsi conoscere . L'idea di fare pubblicità su facebook ha velocemente preso piede tanto che nello scorso anno la piattaforma creata da Mark Zuckerberg si è dimostrata come il canale di pubblicità in più rapida crescita.

Facebook offre la possibilità di connettersi con un numero elevatissimo di potenziali clienti e  facebook Ads permette di scegliere il proprio pubblico in base alla località, età e interessi con un modello di pubblicità altamente flessibile, è possibile utilizzare immagini e/o annunci di testo sui 135 caratteri a seconda di quello che si preferisce per le proprie esigenze. Inoltre ogni azienda, può impostare un budget giornaliero, ed è possibile modificarlo in qualsiasi momento.

Ovviamente non è tutto oro quel che luccica perchè anche se le possibilità che offre facebook sono buone ormai gli utenti, almeno quelli più esperti e abituati al web, hanno imparato cosa sono i riquadri nel classico formato 468×60, e sapendo ormai che si tratta di pubblicità tendono a non cliccarli soprattutto perchè esplicitamente indicati come forme di advertising.

Inoltre una ricerca eseguita da un agenzia di marketing sul web la quale ha rilevato che appena il 57% dei membri iscritti ha fatto almeno un click sugli ads a pagamento, quindi quasi la metà di essi non li ha mai presi in considerazione al punto di cliccarli.

All'interno della nostra guida potete trovare l'articolo "Come fare pubblicità su facebook: pochi e semplici passi"

e l'articolo "Pubblicità facebook gratis – come renderlo possibile"

Novità Web

Altri Articoli

Computer

Altri Articoli

Social

Altri Articoli

Mobile

Altri Articoli

Intrattenimento

Altri Articoli

Hi Tech

Altri Articoli

Molto spesso è la rapidità con cui giunge l’informazione ai diretti interessati che determina il successo dell’impresa: in caso di incidente poter...

Nei giorni scorsi è stata presentata in California la nuova stampante 3D, chiamata MarkOne, con una prima dimostrazione pratica del suo...